stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Comune di Roccavione
Stai navigando in : Territorio e cultura

La cartiera Pirinoli

Appena attraversato il paese, sulla strada provinciale Roccavione-Roaschia, s'apre a dritta la strada della Cartiera Pirinoli. Percorso circa mezzo chilometro, si giunge al vasto complesso industriale adagiato in bella posizione sulla riva destra del torrente Gesso.
Il nome " Cartiera Pirinoli " ci ricorda la famiglia di cartai, originaria di Intra sul Lago Maggiore che sullo scorcio del secolo scorso si stabilì in Roccavione, impiantandovi il nuovo stabilimento. Infatti nel 1870 il Cav. Gaspare Pirinoli comperava il "salto" del Canale Naviglio in zona Pomaretto, per ricavarne la necessaria energia motrice. I figli si mettevano all'opera per erigere la nuova fabbrica che iniziava il ciclo di produzione nel 1883; era più che altro un'azienda artigiana: la lavorazione era fatta in gran parte a mano.
All'inizio del 1900 vi fu la prima grande innovazione: la lavorazione a macchina; si installò la prima " continua "
La fabbrica si intitolò ai Fondatori: Cartiera Fratelli Pirinoli fu Cav. Gaspare.  Pochi anni dopo il complesso venne denominato Cartiera Pirinoli S.p.A.
Dal 1938 al 1959 Amministratore unico fu il Rag. Ernesto Eva, deceduto a Torino il 21 gennaio 1959. A suo ricordo il 7 novembre 1963 veniva inaugurato un busto di bronzo nei giardini della Cartiera ma la sua memoria rimane nel cuore dei roccavionesi che non dimenticheranno la sua generosa beneficienza.( Aveva creato  anche una sorta di "mutua aziendale integrativa" per i dipendenti )

A questo personaggio è intitolata la Banda Musicale di Roccavione.

Comune di Roccavione - Via S. Croce, 2 - 12018 Roccavione (CN)
  Tel: 0171.767108 int. 5   Fax: 0171.757857
  Codice Fiscale: 00468120043   Partita IVA: 00468120043
  P.E.C.: comune.roccavione.cn@legalmail.it   Email: protocollo@comune.roccavione.cn.it
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento